Durazzo è una città portuale versatile con un fascino moderno e antico. Se il divertimento sotto il sole è in ordine, non guardare oltre il lungomare, dove la spiaggia più grande e più vivace dell'Albania brilla di attività in estate. Durazzo è anche pieno di eredità romana e bizantina - qui puoi scoprire i resti del più grande anfiteatro dell'Albania, mentre le difese cittadine e il foro risalgono a 1500 anni fa. Si potrebbe anche viaggiare nell'entroterra per vedere il castello in cui l'icona nazionale albanese Skanderbeg ha combattuto tre assedi ottomani nel 1400, o proseguire fino a Tirana per visitare la capitale della nazione.

Vedi anche: I migliori posti da visitare in Albania.

1. Anfiteatro di Durazzo

Fonte: flickr

Anfiteatro di Durazzo

Sicuramente uno dei più grandi pezzi di architettura antica in Albania, se non nei Balcani, l'anfiteatro di Durazzo fu costruito nel 100 dC da Adriano e fu riscoperto solo negli anni '60. È stato utilizzato per circa 300 anni e allora poteva contenere fino a 20.000 spettatori. Questa grande scala è parte di ciò che rende speciale il punto di riferimento, ma gli archeologi sono anche incuriositi da come l'edificio dimostra la transizione romana al cristianesimo. All'interno di questo sito è una cappella con splendidi mosaici murali di santi, che mostrano come l'anfiteatro abbia assunto uno scopo religioso più tardi nella sua vita.

Articolo Successivo >>>