La Contea di Carlow si trova in un angolo dell'Irlanda che è stato abitato da prima della storia, come testimonia l'impressionante Brownshill Dolmen.

Questa tomba a portale neolitico ai margini della città è sormontata da una massiccia pietra tombale in granito, considerata la più pesante d'Europa.

Puoi fare escursioni in nobili tenute alla periferia di Carlow, come Duckett's Grove, che ha le rovine oniriche di una casa in stile neogotico che è stata bruciata nel 1933. Sebbene non sia orientata al turismo, Carlow ha un vero fascino, specialmente sulle rive del fiume. River Barrow e il vecchio centro di Montgomery e Burrin Streets, che hanno file di case georgiane.

Più o meno nello stesso periodo c'è una sorprendente cattedrale gotica e un tribunale costruito come un tempio ionico.

Esploriamo le migliori cose da fare a Carlow :

1. Dolmen Brownshill

Fonte: shutterstock

Dolmen Brownshill

Un incredibile pezzo di ingegneria preistorica, il Brownshill Dolmen è un monumento nazionale irlandese e rimane un importante punto di riferimento locale.

Questa tomba portale megalitica ha un'età massima di 6.000 anni ed era in uso fino a 2.500 anni.

La gigantesca pietra tombale in granito sul tetto della struttura pesa più di 100 tonnellate e si ritiene che sia la più pesante in Europa.

Quando fu costruito il dolmen, l'intera struttura sarebbe stata ricoperta da un tumulo di terra, e il gatestone che ostruiva l'entrata rimane al suo posto.

Il dolmen conserva anche un certo fascino perché non è mai stato ufficialmente scavato.

2. Cattedrale di Carlow

Fonte: shutterstock

Cattedrale di Carlow

Un punto di riferimento per Carlow, la cattedrale della città fu consacrata nel 1833 ed è identificata dalla favolosa guglia e lanterna neogotica.

Arrampicata a 46 metri, è stata progettata dal pioniere del Gothic Revival Thomas Cobden e ispirata al Belfry di Bruges in Belgio.

La facciata e la guglia sono costituite da un'affascinante pietra grigio-blu proveniente da una cava sulla Carlow-Tullow Road.

Il proprietario della vicina tenuta Oak Park, il colonnello Bruen fornì anche la quercia per il grande tetto a cornice.

La cattedrale è dedicata all'ex vescovo di Kildare e Leighlin, il dott. James Doyle, scomparso nel 1834. La sua statua commemorativa in marmo è stata progettata da John Hogan e scolpita a Roma nel 1839.

Attrezzatura da viaggio suggerita :
  • Il miglior bagaglio per i viaggiatori
  • Fotocamera da viaggio
  • Suggerimento : cuscino da viaggio
  • Zaini
  • Libri di viaggio

3. Duckett's Grove

Fonte: shutterstock

Duckett's Grove

Per più di tre secoli la famiglia Duckett l'ha letteralmente dominata nella campagna di Carlow, a est della città.

La loro proprietà copriva 8.000 ettari e nei primi decenni del diciannovesimo secolo John Davidson Duckett ordinò una casa castellata in stile neogotico.

L'ultimo maschio Duckett morì nel 1908, e la casa fu in seguito sviscerata dal fuoco nel 1933. Le pareti sono praticamente intatte e decorate con castellazioni, trafori di finestre, torrette e bartizans.

Ci sono sale da tè nel cortile dove è possibile immergersi in questa scena un po 'surreale, mentre il giardino recintato restaurato ha arbusti da fiore, varietà di rose storiche e peonie esotiche, il tutto guarnito con siepi di bosso.

Il caldo microclima nei giardini permette a una specie ornamentale di banane di prosperare.

4. Museo della contea di Carlow

Fonte: Smirkybec / commons.wikimedia

Museo della contea di Carlow

Nel Carlow's Cultural Quarter, che ospita anche l'ufficio turistico, la biblioteca e l'archivio della contea, si trova un museo che immerge nella storia avvincente della contea.

La sede è il vecchio Convento di presentazione, e se c'è un oggetto che devi vedere è il pulpito scolpito del XIX secolo dalla Cattedrale di Carlow.

Nel 2013 questa scultura finemente intagliata è apparsa nel libro "Una storia d'Irlanda in 100 oggetti" ed è stata rimossa dalla cattedrale per essere conservata durante i lavori di ristrutturazione negli anni '90.

Altre curiosità includono la botola dalla forca di Carlow Gaol e una pipa appartenente al soldato irlandese Capitan Myles Keogh, che cadde nella battaglia del Little Bighorn nel Montana nel 1876. Vale la pena anche le mostre sul nativo di Carlow John Tyndall, il fisico che per primo ha dimostrato l'effetto serra.

5. Centro visivo per l'arte contemporanea

Fonte: facebook

Centro VISUAL per l'arte contemporanea

Il centro artistico di Carlow è un incredibile edificio moderno progettato dagli architetti Terry Pawson e completato nel 2009. In una massa di cubi, l'edificio è rivestito con pannelli di vetro opaco, incandescente di notte e posato su un basamento di cemento.

Come il nome potrebbe dirti, il centro pone un accento sull'arte visiva, e ha quattro gallerie di alta qualità.

Nell'aprile 2018 l'esposizione principale è stata "Ttopology" dell'artista installatore Dennis McNulty, con opere nuove e retrospettive, il tutto accompagnato da "Totally Topological", una zona ispirata all'arte di McNulty in cui i bambini possono giocare e creare.

Musicisti e commedianti in tournée in Irlanda fanno tappa anche al George Bernard Shaw Theatre, con 320 posti all'avanguardia.

6. Carlow Courthouse

Fonte: Nico Kaiser / flickr

Carlow Courthouse

Con lo sguardo di un tempio greco nel centro della città, lo splendido palazzo neoclassico di Carlow fu completato nel 1834 e fu finanziato dalla famiglia Bruen.

L'architetto era William Vitruvio Morrison e, nonostante l'aspetto esteriore ordinato, il tribunale si trova sopra un groviglio di tunnel e celle.

L'elemento più riconoscibile è il portico, sostenuto da due file di colonne ioniche.

Sul basamento di fronte c'è un cannone che ha visto l'azione nella guerra di Crimea (1853-1856).

7. Delta Sensory Gardens

Fonte: deltasensorygardens

Delta Sensory Gardens

Alla periferia settentrionale di Carlow c'è un giardino espositivo collegato a un centro di giardinaggio che vende piante e decorazioni da giardino.

Se questo sembra un po 'banale, i giardini sono assolutamente fuori dall'ordinario.

In un ettaro ci sono 16 aree interconnesse, meticolosamente curate e cosparse di sculture stravaganti, cascate, stagni, broderies, pergolati e fontane.

C'è un'ampia ispirazione per gli orticoltori amatoriali, ed è una gioia vedere i giardini cambiare con la stagione, dai tulipani e dai narcisi in primavera ai toni rossastri delle siepi di faggio in autunno.

Una decorazione che merita una seconda occhiata è la fontana di Kugel, con una pallina di una tonnellata di marmo solido che galleggia nell'acqua.

8. Castello di Carlow

Fonte: shutterstock

Castello di Carlow

Rimangono solo il muro occidentale e due torri di questa fortezza medievale, ma bastano quelle per farti un'idea delle dimensioni del castello di Carlow all'apice dei suoi poteri.

Il castello risale all'inizio del 1210 e fu probabilmente costruito dal nobile inglese William Marshal, secondo conte di Pembroke.

L'edificio ha una storia tumultuosa, cambiando proprietario molte volte prima che fosse preso d'assalto dalle forze di Oliver Cromwell nel 1650. Nonostante tutte le difficoltà, fu un dottore a infliggere il colpo micidiale al Castello di Carlow, quando le mura e la fortezza furono fatte detonare per far posto per un asilo nel 1814.

9. Museo militare della contea di Carlow

Fonte: shutterstock

Museo militare della contea di Carlow

Nella chiesa sulla base di St. Dympna's Hospital è un museo che documenta la storia militare della contea di Carlow.

Il museo ha origini struggenti in quanto questo set di cimeli militari è stato assemblato per la prima volta in memoria di Donie Cunnigham, un soldato ucciso in un incidente di elicottero nel 1996. La collezione è esplosa, e ora c'è una panoramica completa della partecipazione di Carlow alla Prima Guerra Mondiale, Guerra d'indipendenza irlandese e guerra civile irlandese.

Puoi studiare i tableau con riproduzioni di una battaglia medievale e una trincea della prima guerra mondiale, e scoprire il coinvolgimento irlandese nelle missioni di mantenimento della pace delle Nazioni Unite in Somalia, Libano e Congo.

Forse l'artefatto originale più eccitante è un moschetto Brown Bess della ribellione irlandese del 1798.

10. Castello di Huntington

Fonte: shutterstock

Castello di Huntington

Nei mesi estivi puoi venire ad essere mostrato intorno a questa casa dell'era della Plantation del 17 ° secolo.

Il castello prese il posto di una precedente roccaforte appartenente al clan Caviness, ed è stato sviluppato dal barone Osmonde dal 1625. Oliver Cromwell ha preso il castello di Huntington durante la sua conquista dell'Irlanda nel 1650 a causa della sua posizione vantaggiosa sulla strada da Dublino a Wexford.

I fanatici del cinema saranno entusiasti di sapere che le scene del Barry Lyndon di Kubrick sono state girate qui nel 1975. Il viale del tiglio, il parterre, la Yew Walk e gli stagni di pesce della tenuta sono come quando erano stati allestiti dagli Esmondes nel 17 ° secolo.

I tour ti portano nelle cucine, nei salotti, nei templi di Iside nelle antiche segrete e nel pozzo sacro di Santa Brigida.

Accanto al lago si trovano le più antiche turbine idroelettriche d'Irlanda, che forniscono il castello con la propria energia dal 1888.

Attrezzatura da viaggio suggerita :
  • Il miglior bagaglio per i viaggiatori
  • Fotocamera da viaggio
  • Suggerimento : cuscino da viaggio
  • Zaini
  • Libri di viaggio

11. Oak Park Forest Park

Fonte: carlowtourism

Oak Park Forest Park

Confinante con il Carlow Golf Club, Oak Park si trova in una vecchia tenuta di campagna appartenuta ai politici proprietari terrieri dei Bruens per oltre 200 anni.

Circa 50 ettari sono ora di proprietà dell'ufficio del turismo di Carlow, e il suo bosco misto di legno duro è percorso da percorsi circolari con codice colore circolare.

Il sentiero del lago, lungo 800 metri, ti porta negli stagni della tenuta, con isole dove cigni, anatre e una serie di uccelli selvatici fanno il nido.

Il parco ha recentemente ricevuto un Irish Forestry Award per strutture come un santuario di pipistrelli, un'area pic-nic e le postazioni per esercizi all'aperto che costeggiano i sentieri.

12. Rancho Reilly

Fonte: ranchoreilly

Rancho Reilly

Nella campagna di Carlow, Rancho Reilly è un centro di attività per bambini in quattro acri di terreno agricolo.

L'attrazione è centrata su una fattoria per animali, con pony, capre in miniatura, conigli, mucche, renne, maiali panciuti e una varietà di uccelli.

I bambini saranno in grado di gestire molti di questi animali e prendere parte a tutti i tipi di altri divertimenti.

Potresti cavalcare su un barile, rimbalzare su trampolini affondati, correre su go-kart, arrampicarti su un percorso a ostacoli o fare un giro sul campo da golf in miniatura.

Rancho Reilly ha a tema divertimento a Natale, Pasqua e Halloween, mentre c'è un caffè e una caffetteria che serve pasti e spuntini fatti in casa.

13. Chocolate Garden of Ireland

Fonte: facebook

Chocolate Garden Of Ireland

Nel villaggio di Rath è possibile mettere piede in una vera fabbrica di cioccolata e gelateria.

Puoi fermarti in qualsiasi momento e prendere parte a un laboratorio guidato di mezz'ora, creando il tuo stampo per il cioccolato.

Mentre aspetti che lo stampo sia pronto, sarai trattato con uno dei gelati della fabbrica.

Gli appassionati di cacao possono approfondire la conoscenza di tutto ciò che riguarda il cioccolato in uno dei laboratori più avanzati, prenotati in anticipo.

Durando più di tre ore, l '"Introduzione alla produzione del cioccolato" ti insegna l'arte di preparare ganache, piping, tempra e come conservare e presentare il cioccolato come un professionista.

14. Distilleria di whisky Walsh

Fonte: tripadvisor

Distilleria di whisky Walsh

Nella settecentesca tenuta di Royal Oak, la Walsh Whisky Distillery invita i visitatori a fare tour per mostrare come viene prodotto il whisky irlandese di qualità artigianale.

Una delle più grandi distillerie funzionanti del paese, Walsh è speciale perché ogni fase del processo è manuale e la distilleria produce tutti e tre i tipi di whisky irlandese: malto, grano e pentola.

Writers 'Tears e l'irlandese sono entrambi distillati qui e hanno ottenuto diversi premi.

Tutti gli ingredienti per il whisky di Walsh sono locali, dato che l'orzo si trova in abbondanza a Carlow, mentre Royal Oak si trova sopra una falda acquifera di 200 milioni di litri.

Dopo il tour, puoi girare attorno alla proprietà e ammirare la casa di Holloden, recentemente restaurata, costruita nel 1755.

15. Milford Mills

Fonte: liam murphy / wikipedia

Milford Mills

C'è una parte interessante della storia locale a breve distanza lungo il fiume Barrow da Carlow.

In un'idilliaca posizione sul mare a Milford si trovano i mulini omonimi, un complesso simile a una fortezza che risale alla fine del XVIII secolo.

Originariamente questi mulini ad acqua producevano grano e farina di mais e trasformavano l'orzo in malto, tutto per l'esportazione a Liverpool e Manchester.

Ma nel 1891 il mulino principale fu trasformato in una centrale elettrica.

In quel momento Carlow divenne la prima città in Irlanda o in Gran Bretagna a produrre energia elettrica.

L'impianto funziona ancora dopo essere stato ri-commissionato negli anni '90.

Articolo Successivo >>>