Una raffinata località balneare vittoriana sulla costa meridionale dell'Inghilterra, Bournemouth coltiva un'immagine elegante e signorile.

Ciò ha molto a che fare con i suoi numerosi giardini, piantati con specie sub-tropicali come palme e felci che prosperano nel microclima più caldo della città.

Bournemouth ha alcune delle più calde temperature del mare in Inghilterra, su sette miglia di costa che comprende quattro spiagge con bandiera blu, considerate tra le migliori dell'Inghilterra.

Queste spiagge sono circondate da verdi scogliere e puoi utilizzare le funicolari costruite durante il periodo di massimo splendore vittoriano di Bournemouth.

In alcuni punti la scogliera è interrotta da un burrone, conosciuto sulla costa meridionale come un chine e spesso abbellito da giardini.

Esploriamo le migliori cose da fare a Bournemouth :

1. Spiaggia di Bournemouth

Fonte: MarkUK97 / Shutterstock.com

Bournemouth Beach

L'indiscussa attrattiva principale in ogni stagione, Bournemouth Beach è spesso pubblicizzata come la migliore del paese.

Il termine "Bournemouth Beach" è talvolta usato per descrivere tutti i sette chilometri di costa della città, ma normalmente si riferisce alla zona centrale vicino al molo e ai giardini inferiori.

Questa sezione ha una vasta striscia di sabbia dorata, bordata dalla passeggiata di Undercliff dove ci sono caffè, gelaterie e graziose cabine in legno con porte dipinte.

Sentieri a zigzag lungo la scogliera dietro, o puoi prendere una delle tre funicolari vittoriane dalla strada sopra.

Lungo tutta la spiaggia di Bournemouth è possibile noleggiare frangivento, sedie a sdraio e ombrelloni, e i bambini più piccoli adoreranno utilizzare il treno terrestre se si vuole andare lungo una delle spiagge più tranquille vicine.

2. Galleria d'arte e museo Russell-Cotes

Fonte: diamond geezer / flickr

Galleria d'arte e museo di Russell-Cotes

In cima all'East Cliff è una sublime villa in stile Art Nouveau costruita all'inizio del XX secolo per Merton Russell-Cotes, il proprietario del Royal Bath Hotel.

La villa era un regalo per la moglie di John, Annie, ed era piena di pezzi interessanti che la coppia aveva raccolto nei loro viaggi in giro per il mondo in posti come la Nuova Zelanda, l'Australia, la Russia e il Giappone.

Entra per vedere quegli splendidi interni in stile Art Nouveau, illuminati da lucernari in vetro colorato e una splendida vetrata nel giardino d'inverno.

La collezione di ceramiche giapponesi è acclamata, e ci sono anche dipinti e cimeli preraffaelliti relativi all'attore teatrale vittoriano Henry Irving nella stanza in cui è rimasto quando ha visitato la coppia.

Durante tutto l'anno ci sono mostre d'arte temporanee, tour e conferenze speciali "drop-in", così come "Board Game Fridays" nella Galleria del caffè.

Attrezzatura da viaggio suggerita :
  • Il miglior bagaglio per i viaggiatori
  • Fotocamera da viaggio
  • Suggerimento : cuscino da viaggio
  • Zaini
  • Libri di viaggio

3. Giardini inferiori

Fonte: asiastock / Shutterstock.com

Giardini inferiori

Sembra che tutti i percorsi si intersecano in questo glorioso parco.

Il Lower Garden si trova in fondo a una striscia di tre chilometri di spazi verdi lungo il corso della Bourne, a cinque minuti dalla spiaggia principale e dal molo e a cinque minuti dalla principale area dello shopping di Bournemouth.

In estate si può passare qualche minuto all'ombra di alti cedri e pini, e c'è anche un pazzo campo da golf, una voliera, il Pinewalk Bandstand e una mostra d'arte all'aperto.

Alla fine di agosto, il Lume di Candela è una tradizione secolare, quando migliaia di lampade da tè sono disposte in disegni fantasiosi.

Poi a dicembre i Lower Gardens ospitano la pista di pattinaggio di Bournemouth.

4. Westbourne

Fonte: Mike Faherty / wikipedia

Westbourne

A 15 minuti a piedi dal centro di Bournemouth, Westbourne è un'esclusiva zona commerciale e dei ristoranti, conosciuta anche come "The Village". Vieni in estate e una cosa che noterai è la quantità di posti a sedere all'aperto nei caffè, nei ristoranti e nei bar, che conferiscono a Westbourne un'atmosfera continentale.

Spanning Poole Road e Seamoor Road è una bella galleria commerciale vittoriana, con un baldacchino in metallo e vetro e una facciata alternata in mattoni e pietra calcarea bianca.

Come il resto dell'area, la galleria ospita negozi di design, boutique di tutti i tipi, caffè, ristoranti e negozi di specialità alimentari.

All'interno c'è anche il più piccolo cinema del Regno Unito, il "Bournemouth Colosseum", con solo 19 posti.

5. Spiaggia di Hengistbury Head

Fonte: shutterstock

Hengistbury Head Beach

Sei miglia a est del centro di Bournemouth è Hengistbury Head, un sito di interesse scientifico speciale.

Il "Capo" è un promontorio che sovrasta il Canale della Manica ed è stato occupato da umani dal Paleolitico Superiore.

Se non si dispone di una macchina, è possibile raggiungerla tramite il treno terra o in bicicletta lungo la passeggiata.

C'è una spiaggia continua a ovest ea nord del promontorio, sostenuta da nient'altro che una riserva naturale e le acque del porto di Christchurch.

La spiaggia a sud ha un misto di ghiaia e sabbia, ma a nord sul Mudeford Sandbank ci sono morbide sabbie dorate su una sequenza di baie divise da frangiflutti.

6. Centro visitatori di Hengistbury Head

Fonte: facebook

Hengistbury Head Visitor Centre

Nel 2013, un nuovo centro per visitatori sostenibile è stato inaugurato nella riserva naturale dietro Hengistbury Head.

In un edificio dal tetto di paglia, il centro ospita mostre interattive dedicate alla geologia, all'ecologia e all'archeologia della zona e dispone di personale esperto che può fornirti informazioni dettagliate su Hengistbury Head.

Ci sono pannelli informativi sulle varie specie nelle acque dolci del porto di Christchurch e nell'acqua salata del Canale, e sugli schermi è possibile vedere filmati dal vivo all'interno di nidi intorno al sito di interesse scientifico speciale.

Sarai anche portato alla velocità di 14.000 anni di storia umana nell'area e toccherai oggetti dell'età della pietra, dell'età del bronzo e dell'età del ferro.

7. Oceanarium

Fonte: Peter Titmuss / Shutterstock.com

Oceanario

Questo acquario sul lungomare di Bournemouth ricrea dieci diversi ambienti marini e fluviali in tutto il mondo.

Tra questi ci sono la Grande Barriera Corallina, il Mediterraneo, Key West e l'Amazzonia, tutti che servono come habitat per le loro specie autoctone come piranha pesci pagliaccio, tartarughe marine verdi, razze, pesci palla, coccodrilli nani, lontre e squali zebra.

Una nuova aggiunta all'Oceanarium sono i pinguini di Humboldt, che vivono in un ambiente balneare elegantemente progettato dove puoi guardarli sopra e sotto l'acqua.

C'è una "Playzone" per i bambini, e un programma di orari di alimentazione da prendere durante il giorno.

8. West Cliff Lift

Fonte: shutterstock

West Cliff Lift

Un modo pratico e antico per raggiungere la spiaggia e il lungomare, il West Cliff Lift è una funicolare che trasporta 12 passeggeri alla volta su e giù per la scogliera a ovest del molo di Bournemouth dal 1908. È una delle tre funicolari della città, tutti in esecuzione nei mesi estivi.

Ma tra i tre, il West Cliff Lift ha il gradiente più ripido sulla sua linea di 44 metri, al 70%. Negli anni '60 le vecchie auto di legno furono sostituite dalle attuali cabine di alluminio quando la linea fu elettrificata, e queste hanno una vista soddisfacente del pontile ad est.

9. Molo di Bournemouth

Fonte: Shutterstock

Molo di Bournemouth

Integrale a Bournemouth da quasi 140 anni, il molo di Bournemouth (1880) di 305 metri è ancora al centro dell'attenzione in estate.

In quel periodo dell'anno devi pagare una piccola tassa per andare avanti, mentre se arrivi in ​​inverno l'ingresso sarà gratuito.

È una passeggiata che vale la pena fare in qualsiasi momento dell'anno, per visitare i sette chilometri di costa di Bournemouth, così come il lato ovest del Solent, l'isola di Wight e le vedute delle colline di Purbeck ad ovest.

In estate il molo ha tutte le gioie del mare inglese, con giochi tradizionali, un porticato alla fine della terra e stand di concessioni.

L'ex teatro del molo è stato chiuso nel 2014 ed è ora un'area giochi interna per bambini, mentre bambini e adulti più grandi possono cavalcare il Pier Zip, una linea zip che vi sbatte sopra le onde fino a riva da una torre sul molo.

10. Boscombe Chine Gardens

Fonte: Peter Dean / flickr

Boscombe Chine Gardens

Proprio dietro il Boscombe Pier c'è un delizioso giardino vittoriano di chine che è stato rigenerato dagli anni 2000.

Negli ultimi cinquant'anni i giardini erano diventati troppo cresciuti e associati a comportamenti antisociali fino a quando non venivano parzialmente ripuliti e reimpiantati, pur conservando alcune delle strutture turistiche vittoriane.

Ci sono due rifugi termali e un lodge, intervallati da aiuole colorate.

I bambini possono fare un tuffo nell'area giochi d'acqua e le famiglie possono giocare a un campo da minigolf, che è aperto durante l'estate.

Presso l'area mini-golf e campi da tennis nella parte superiore della chine è il Clock Cafe dove è possibile ricaricare con una tazza di tè o caffè.

Attrezzatura da viaggio suggerita :
  • Il miglior bagaglio per i viaggiatori
  • Fotocamera da viaggio
  • Suggerimento : cuscino da viaggio
  • Zaini
  • Libri di viaggio

11. Alum Chine Beach

Fonte: lennystan / Shutterstock.com

Alum Chine Beach

Nell'ovest di Bournemouth e rimosso dalla zona più vivace del molo, l'Alum Chine Beach è un posto più tranquillo dove trascorrere un pomeriggio estivo.

La spiaggia Bandiera Blu ha una tipica miscela di sabbia e ciottoli, e data la sua posizione è più frequentata da gente del posto e persone con case per le vacanze a Branksome e Canford Cliffs.

Se avete bambini al seguito, un modo divertente per arrivarci è sul treno terra, che corre lungo la passeggiata dal molo di Bournemouth.

C'è una "KidZone" in Alum Chine Beach, che aiuta a riunire i bambini persi con i loro genitori, così come un parco giochi avventura, stand di gelati e pub.

La spiaggia prende il nome da Alum Chine, appena dietro, e dalla chine più grande di Bournemouth, mentre c'è anche un giardino tropicale alimentato dal microclima di Bournemouth.

12. Giardini centrali e superiori

Fonte: Paulo / flickr

Giardini centrali e superiori

Più tranquillo dei Giardini inferiori, i Giardini centrale e superiore tracciano il corso della Bourne dal centro della città a un piccolo specchio d'acqua chiamato Coy Pond.

Lungo il fiume c'è una strada asfaltata che puoi seguire fino al sobborgo di Poole, Branksome, e girarti e fare il viaggio di ritorno o prendere il treno per una sola fermata per Bournemouth.

I giardini centrali sono più curati, con letti di erica, bordi di rose, una passeggiata di rododendri e un pergolato allestito nel 1990 per celebrare il centenario del Borough of Bournemouth.

I Giardini superiori si sentono un po 'più sciolti e più naturali e hanno una serie di graziosi ponti rossi che attraversano il Bourne.

13. Shelley Theater

Fonte: facebook

Shelley Theatre

Se il nome di questo teatro da 160 posti suona un campanello perché è stato costruito per Mary Shelley, l'autore di Frankenstein e marito di Percy Bysshe Shelley, uno dei grandi poeti romantici.

Era collegato a Boscombe Manor, casa degli Shelleys dal 1851 e ora sede di un centro medico.

Mary Shelley morì poco dopo, prima che il teatro fosse completato, e suo figlio e sua moglie Lady Jane costruirono in seguito l'attuale sede più ampia che aprì nel 1870. Più tardi nella vita un'adolescente Lady Jane Shelley avrebbe guardato le esibizioni attraverso uno sportello nella sua camera da letto, ora utilizzato come cabina di proiezione del teatro.

14. Chiesa di San Pietro

Fonte: Shuang Li / Shutterstock.com

Chiesa di San Pietro

La guglia di 62 metri di questa graziosa chiesa di Gothic Revival è un punto di riferimento per Bournemouth.

St Peter's è stato progettato da George Edmund Street, la più famosa per le Royal Courts of Justice presso la spiaggia di Londra, mentre alcune stelle dell'architettura vittoriana hanno contribuito all'interno.

Il coro è particolarmente ricco e presenta affreschi e vetrate del famoso laboratorio Clayton and Bell.

La chiesa custodisce anche la volta della famiglia Shelley, ed è il luogo di sepoltura di Mary Shelley, Percy Bysshe Shelley e il loro figlio Sir Percy Florence Shelley.

Mary era stata originariamente sepolta a St Pancras con i suoi eminenti genitori Mary Wollstonecraft (femminista pioniera) e William Godwin (teorico politico), ma fu trasferita qui da suo figlio.

Percy senior morì giovane nel 1822 in un naufragio in Sardegna.

15. AFC Bournemouth

Fonte: Pommes104 / wikipedia

AFC Bournemouth

Nel 2010 una straordinaria storia sportiva si è svolta a Bournemouth.

La squadra locale di calcio, AFC Bournemouth, che per la maggior parte dei suoi 108 anni di storia ha giocato nel terzo livello del gioco inglese, è passata dalla League Two (quarto livello) alla Premier League (il livello più alto) nello spazio di solo sei anni.

Le Ciliegie giocano le partite casalinghe nel Dean Court da 11.360 capacità, facilmente lo stadio più piccolo della Premier League, ma noto per la sua atmosfera rumorosa, forse perché i suoi fan non riescono ancora a credere alla loro fortuna.

Il club non possiede nemmeno questo terreno, dopo averlo venduto nel 2005 durante una crisi finanziaria, e ora sta lavorando per costruire un nuovo stadio.

La stagione della Premier League va da agosto a maggio, e Bournemouth giocherà una partita casalinga all'incirca ogni quindici giorni.

Articolo Successivo >>>